04/12/2022
Proteggere gli occhi in inverno. Alcuni utili consigli

Proteggere gli occhi in inverno. Alcuni utili consigli

Gli occhi sono una parte molto sensibile di noi. Per questo necessitano di cure continue e attenzioni. L’inverno è un grande nemico dei nostri occhi che tendono a lacrimare, arrossarsi e prudere.

Non è solo il freddo o lo sbalzo termico a cui i nostri occhi sono sottoposti quando entriamo o usciamo dai luoghi chiusi. Anche la propagazione delle polveri sottili, più diffuse in inverno, i detriti portati dal vento e il nevischio causano disturbi fastidiosi agli occhi, da cui è bene proteggersi.

Come proteggere gli occhi in inverno? Ti forniremo in questo articolo i nostri migliori consigli. Se necessiti di una visita oculistica o hai notato l’insorgenza di un disturbo agli occhi, non esitare a contattarci o a visitare la nostra sede.

Evita di strofinare gli occhi

Come abbiamo detto poco fa, in inverno l’aria tende a essere più sporca. Hai presente quella nebbiolina che si forma, soprattutto nelle regioni del nord Italia, quando fa freddo? Non si tratta di sola acqua. Al suo interno si trovano polveri microscopiche che fanno male agli occhi.

Strofinarli quando si sente un leggero fastidio non è la soluzione ideale, in quanto si rischia di farsi male lesionando delle parti dell’occhio. Piuttosto, è meglio attendere di arrivare a casa e lavare la zona con acqua tiepida.

Alimentazione sana e molta acqua

L’alimentazione in inverno non è da controllare solo per stare in forma e rafforzare le difese immunitarie. Certo, quest’ultimo aspetto è importante anche per difendere gli occhi da agenti esterni. Tuttavia, mangiare bene e idratarsi al meglio è necessario per favorire la lacrimazione degli occhi.

La presenza di lacrime negli occhi è fondamentale per combattere gli sbalzi di temperatura dai luoghi chiusi a quelli freddi. Infatti, con una lacrimazione non ottimale, si può soffrire di bruciore o secchezza.

La soluzione ideale è quella di consumare molta frutta e verdura, ricca di sali minerali, e bere almeno due litri d’acqua al giorno.

Indossare gli occhiali da sole anche in inverno

Molti pensano che con la stagione fredda il sole non abbia gli stessi effetti sul corpo che in estate. Niente di più sbagliato. Se i dermatologi consigliano di mettersi la protezione solare quando si esce di casa, gli ottici invitano a proteggere i propri occhi con degli occhiali da sole.

Le nuvole, infatti, non filtrano del tutto la luce solare. Anche nelle giornate più grigie, il 90% delle radiazioni colpisce la terra e quindi anche i nostri occhi.

Gli occhiali da sole non sono utili solo per proteggere gli occhi dai raggi UV, ma anche dai colpi di vento e dalle polveri. Quindi, non dimenticarli mai quando esci di casa in inverno.

Evitare di stressare gli occhi

Essendo l’inverno una stagione in cui gli occhi sono sottoposti a prove notevoli, come il freddo, gli sbalzi di temperatura, l’eccessiva umidità e le polveri sottili, è bene evitare di peggiorare la situazione con comportamenti scorretti.

Evita, per esempio, di guardare troppo a lungo da vicino gli schermi dei tuoi dispositivi. Ricorda di utilizzare degli appositi occhiali per display e di regolare la luminosità in modo da ridurre al massimo lo stress.

In questo modo, percepirai i tuoi occhi più riposati e pronti a tornare al lavoro. Soffrirai anche meno di stanchezza e ti sentirai più operativo.

Ricorda poi che la prevenzione è il primo modo per risparmiare tempo, denaro e dolore. Recati spesso dall’oculista in base alle tue esigenze e lascia che ti consigli i trattamenti migliori per curare i tuoi disturbi. Spesso la soluzione è semplice, immediata e indolore, aiutando a non far peggiorare delle problematiche già esistenti.

Autore: Centro Medici Mythril

Puoi approfondire l’argomento su: www.mythril.it

Fonte: www.grandvision.it