Consigli

Una coccola a cui molti non possono rinunciare: un sorso di buona tequila

Una coccola a cui molti non possono rinunciare: un sorso di buona tequila

Ognuno di noi ha un modo particolare per coccolarsi, staccare la spina da una giornata intensa e difficile, e dedicare un momento tutto a se stessi. C’è, ad esempio, chi ascolta della buona musica, ci suona uno strumento, chi guarda un bel film e chi, invece beve un bicchiere del suo superalcolico preferito. E molti sono quelli che scelgono la tequila,
Anche chi la apprezza in modo particolare, in realtà, magari non sa davvero cos’è e la sua storia perciò vediamo insieme le sue informazioni più importanti.

Cos’è la tequila e quale è la sua storia

La tequila è una bevanda alcoolica che ha origini antichissime in Messico, ma che poi, con il tempo, si è diffusa in tutto il mondo. Viene ottenuta dalla fermentazione e distillazione dell’agave blu, una pianta molto diffusa nella città di Tequila, da cui il suo nome.
La sua produzione a livello industriale ha inizio nel 1600 e ha portato questo magico liquore prima negli Stati Uniti e poi, via via, in Europa per giungere alla fine nel resto del mondo.
Le distillerie riconosciute in Messico oggi sono più di 100 e realizzano più di 2000 marchi differenti.

I diversi tipi di Tequila

Indipendentemente dallo specifico marchio e dalla particolare distilleria che la produce, la Tequila può essere distinta in 7 diversi tipi, ognuna con delle caratteristiche e proprietà particolari.

Vediamole:
– premium, realizzato solo ed esclusivamente con agave blu di Tequila
– mixum, se realizzata a partire almeno dal 51% di agave blu di Tequila
– bianca, perché non viene invecchiata nelle apposite botti in legno che le conferiscono il caratteristico colore e aroma. Viene fatta stazionare, invece, per 60 giorni in tini di acciaio
– joven, bianca come la precedente, ma arricchita di caramello
– reposado che, come dice il suo nome, viene lasciato invecchiare nelle botti di rovere per tre anni
– anejo, ancora più intensa e profonda perché invecchia per almeno un anno nelle botti in rovere
– extra anejo, se lasciata invecchiare nelle stesse botti per almeno otto anni.

Ma come viene prodotto questo liquido di qualità?

Non tutti sanno come venga prodotta la tequila ed è proprio il rispetto di un rigido protocollo e di procedure specifiche che determinano le sue caratteristiche distintive e le peculiarità che lo rendono una bevanda indimenticabile.

Le zone geografiche provenienza dell’agave blu sono ristrette e selezionate. Questa pianta viene raccolta solo quando raggiunge i sei anni. Per prima cosa, si separano le foglie dalla parte centrale. Entro 24 ore dalla raccolta deve iniziare la lavorazione nelle distillerie per evitare che la materia prima si possa danneggiare o alterare.

Le piante vengono sottoposte a cottura lenta (in acqua o a vapore in base alle scelte fatte da ogni distilleria) allo scopo di convertire i suoi zuccheri complessi come ad esempio l’amido, in zuccheri semplici che verranno, poi, estratti da ciò che resta della pianta.

Perché ci sono così tante differenze di prezzo nel mercato

Se ci presentiamo in un negozio o in una distilleria per acquistare una bottiglia di tequila, forse rimarremo colpiti dalle incredibili differenze di prezzo che possono esserci tra due prodotti diversi. Viene quindi spontaneo chiedersi perché e se questi importi così diversi sono davvero giustificati.
Nella maggior parte dei casi la riposta è proprio affermativa.

Vediamo quindi perché.

Esistono fondamentalmente due tipi di Tequila: quella normale, meno pregiata, e quella 100% agave, di maggiore livello qualitativo perché realizzata a partire solo ed esclusivamente da agave blu della città di Tequila. Se, poi, non vi è l’aggiunta di nessuna sostanza zuccherina, viene utilizzato anche il termine “extra”.

Il prezzo dipende anche da altri fattori, come ad esempio il numero di anni di invecchiamento a cui è stata sottoposta, le precise caratteristiche produttive e il luogo di produzione della pianta.

Se volete raccogliere maggiori informazioni sulla tequila e volete fare un confronto tra prodotti differenti, potete raccogliere tutte le informazioni necessarie su www.latequila.it che può essere davvero considerato il punto di riferimento di questo prodotto di nicchia.